Come ?

Calomelano di avvale della più diffusa piattaforma tecnologica per blog (WordPress), travisandone il senso originario: l’accesso per leggere è aperto a tutti, l’aggiunta di nuovi post o di commenti è riservato ai partecipanti.

Tutti i partecipanti sono dotati degli stessi poteri di creazione / gestione dei contenuti (editor), ma esistono due super-partecipanti: il system administrator (si occupa della gestione tecnica) ed il registrant (è l’assegnatario del sito calomelano.it quindi è responsabile della registrazione ed assegnazione del nome a dominio, nonché dei servizi eventualmente attivati sullo stesso secondo il regolamento del nic).

Nei limiti del possibile non c’è una censura, quindi la responsabilità è lasciata al singolo. Teniamo alla forma, ma non c’è il correttore di bozze, l’editor o il direttore artistico.

Come tutto quello che finisce nel caleidoscopico calderone di internet, esiste il rischio che venga letto dalle masse. È un rischio calcolato e forse anche voluto: ci sottoponiamo al giudizio della storia.

Leave a Reply