Bignamino filosofico della civiltà occidentale

Alla base della civiltà occidentale, ben sotto gli strati di musica Punk, software libero e Dostoevskij, ineludibile, riposa la religione abramica. Qui l’uomo è sì sottoposto all’essere superiore, ma anche plasmato a sua immagine e somiglianza – il che lo nobilita non poco. In questo rispecchiarsi tra la divinità e l’uomo si nasconde pudicamente un […]

Leggi tutto…

JAZZ E CULTURA POP

“Che ci facciamo in un negozio di moda per parlare di Jackson Pollock ?” Luca Beatrice, curatore della mostra “Pollock e gli Irascibili”   Ho visitato recentemente la mostra milanese dedicata a “Pollock e gli Irascibili”. L’ho trovata molto interessante, anche se il riferimento a Pollock avrebbe giustificato una sua maggior presenza espositiva. L’apparato critico […]

Leggi tutto…

Mainstream

“Music hall, not poetry, is the criticism of life” (James Joyce)   “Mainstream” significa letteralmente corrente principale; nell’uso comune è la corrente dominante in uno specifico campo culturale: il jazz, la letteratura, il cinema. Frédéric Martel ne ha fatto il titolo di un suo libro, in cui ha messo su pdf e su carta cinque […]

Leggi tutto…

World music

Pochi elementi danno oggi la sensazione della cultura di massa di un paese, quanto la musica che vi si ascolta. Trovare qualche regolarità nell’ascolto dei più (e in particolare dei “ggiovani”) potrebbe chiarire il carattere di un’area geografica meglio di un intero numero di Limes. Forte di questa interpretazione, mi accingo a rilasciare la versione […]

Leggi tutto…