Buone nuove dalla Catalogna

Di questi tempi dell’Europa arrivano tante brutte notizie: Il governo di destra in Austria, con i nostalgici del pan-germanesimo Le riforme autoritarie del sistema giudiziario polacco e le conseguenti sanzioni europee che molto probabilmente risulteranno inefficaci Le posizioni illegali e ingiustificabili del paesi del Gruppo di Visegrad in merito al ricollocamento dei rifugiati La prosecuzione […]

Leggi tutto…

Dizionario filosofico: povero

La definizione di sinistra e il programma politico che ne risulta derivano dalla definizione di uguaglianza scelta, che a sua volta poggia sulla definizione di povertà. Dopo aver letto l’ottima sintesi dell’economista Elena Granaglia riflettevo sulle definizioni più correnti di povertà, e quella ISTAT (basata su soglie di reddito) quella basata sulla deprivazione materiale usata […]

Leggi tutto…

Ecco 6 nuovi video sul Gruppo di Informazione Solidale (GIS)

Grazie alla pace agostana di cui abbiamo beneficiato all’Hortus Otii di Graglia (BI) ho potuto creare una serie di 6 video-tutorial sul Gruppo di informazione Solidale (GIS), con durata da 2 a 15 minuti ciascuno (per complessivi 40 minuti circa). Sono questi: Che cos’è il GIS – spiega meglio il manifesto GIS: di soldi e […]

Leggi tutto…

La fine della borghesia e la meravigliosa utopia dell’istruzione per tutti

Uno dei punti che quasi en passant tocca l’interessante saggio di Marc Augé “Dall’utopia al possibile” è che non c’è più posto sul pianeta per la classe media. Le nuove classi sociali globali infatti sono: i potenti, i consumatori e gli esclusi. Noi stiamo vivendo la fase della fine dalla classe media o borghesia. Essa […]

Leggi tutto…

Cos’è il Gruppo di Informazione Solidale (GIS)

A fine gennaio 2017 è nata l’idea di creare un Gruppo di Informazione Solidale (GIS), sulla falsariga dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS), con questi 5 obiettivi: assicurare ai soci una dieta di informazione variata, equilibrata e genuina garantire un’equa remunerazione a chi produce informazione di qualità evitare la tracciatura e proteggere i dati e […]

Leggi tutto…

Tabulazione piattaforme di aggregazione notizie

Ecco come si presentano le piattaforme autogestite per l’aggregazione di notizie (RSS aggregators) citate nel post precedente: Tiny Tiny RSS: selfoss: FreshRSS: JARR: go read: FeedHQ: Leselys: Stringer: PyRSSReader: Coldsweat: Lamer News: Telescope Nova: E questa è la tabulazione tecnica : Link Description language DB Latest version Tiny Tiny RSS Open source web-based news feed […]

Leggi tutto…

Come si informano gli italiani ?

Sono 65 i siti di notizie compresi tra i 500 siti più popolari secondo la classifica odierna di alexa: posizione posizione tra i 500 siti ALEXA link descrizione 1 9 repubblica.it Oltre alle notizie destinate all’edicola, contiene anche articoli realizzati appositamente per l’edizione digitale. Aggiornamento 24 ore su 24. 2 13 corriere.it Notizie e approfondimenti […]

Leggi tutto…

Bignamino filosofico della civiltà occidentale

Alla base della civiltà occidentale, ben sotto gli strati di musica Punk, software libero e Dostoevskij, ineludibile, riposa la religione abramica. Qui l’uomo è sì sottoposto all’essere superiore, ma anche plasmato a sua immagine e somiglianza – il che lo nobilita non poco. In questo rispecchiarsi tra la divinità e l’uomo si nasconde pudicamente un […]

Leggi tutto…

Calcolatore di ricette per pane col lievito madre

A prosecuzione del post di qualche mese fa sul pane col lievito madre (click), ecco il calcolatore di ricette. Il calcolatore è utile se vuoi standardizzare la tua ricetta, oppure cambiare il quantitativo prodotto. Prima di tutto inserisci in questa casella il peso in grammi di pane che desideri preparare (peso dopo cottura): poi premi […]

Leggi tutto…

Crediti e debiti

Questo post è l’approfondimento di un tema toccato rapidamente in un post precedente: l’analisi dei debiti e crediti degli italiani. Nel frattempo è uscito qui in formato PDF (sette giugno 2013) il nuovo rapporto “Conti finanziari” di Banca d’Italia con i dati per il 2012, quindi la fonte di tutti dati è la Tavola 3 […]

Leggi tutto…

Ricchi e poveri in Italia

[sorry, post tecnicistico il cui senso si spiega col prossimo] Per definire ricchi e poveri ci possiamo avvalere del rapporto della banca d’Italia intitolato “La ricchezza delle famiglie italiane – anno 2011“, scaricabile qui che è anche stato ampiamente citato per l’affermazione controversa “Alla fine del 2011 la ricchezza netta … era pari a … […]

Leggi tutto…

LGBT + ZP = LGBTZP

Noi democratici cani da pagliaio e sinistri da poltrona ci abbiamo messo un pò a entrare nell’ordine di idee, ma ad oggi probabilmente possiamo dire di essere dalla parte del movimento LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). Come già con i proletari, non pratichiamo la rivoluzione, ma simpatizziamo. Lo sforzo però non è bastato, perchè una […]

Leggi tutto…

Giulio Einaudi Editore deve morire

Giulio Einaudi Editore è una prestigiosa casa editrice, oggi parte del gruppo Arnoldo Mondadori S.p.A. presieduto da Marina Berlusconi, il leader del mercato librario in Italia con una quota di un quarto delle vendite. Il catalogo di libri in stampa di Einaudi conta ad oggi oltre 5700 titoli. Una ricerca per editore = Einaudi sul catalogo […]

Leggi tutto…

Pietà

In questi tempi duri niente di meglio di un bel film per distrarsi ! all’uopo si consiglia vivamente Pietà del coreano Kim Ki-duk; la trama la trovate qui. La visione di questo film dovrebbe essere obbligatoria sia per noi cittadini consumatori dell’occidente in crisi così come per loro, cittadini produttori dell’oriente in ascesa. Dopo la […]

Leggi tutto…

Grave lutto

Ci ha lasciato ieri Davide Nibbio, fondatore e collaboratore esterno di questo blog. Egli ha scelto di abbandonare la sua vita che gli appariva priva di un senso e di un fine, lasciando però un gran vuoto tra i suoi (rari) amici. Gli ultimi messaggi da lui scritti sulla sua bacheca Facebook sono intrisi di […]

Leggi tutto…

Autodafé: l’anti-politica

L’anti-politica è la versione a basso costo (intellettuale) dell’anti-statalismo, e perciò stesso patrimonio della destra [1]. In tempi recenti movimenti vicini alla sinistra se ne sono appropriati, in Italia e all’estero; da noi l’anti-politica si è espressa come antidoto alla “casta”, dimenticando che l’Italia è il paese delle caste (sostantivo, mi raccomando!): farmacisti, notai, avvocati, […]

Leggi tutto…

Autodafé: l’anti-berlusconismo

Essere soltanto “anti” conduce spesso in direzioni contrarie a quelle volute. L’anti-berlusconismo ha fornito le giustificazioni politiche all’epifania montiana, così come  l’anti-politica ne sta facilitando la riproposizione. E’ stato un fatale errore credere che dovesse essere benvenuto chiunque ci avesse liberato da Berlusconi, secondo la logica che “il nemico dei miei nemici è mio amico”. […]

Leggi tutto…

Omicidio collaterale: un commento a mente fredda

Il 12 luglio 2007 a Baghdad si preannunciava un’altra giornata caldissima, ma la notte senza luna e l’aria secca del deserto avevano portato relativo refrigerio. La compagnia di fanteria B2-16 era in giro da ben prima dell’alba alla ricerca di tizi sospetti e di depositi illegali di armi, un lavoro sporco con la minaccia costante […]

Leggi tutto…

Centro Malessere

Il Centro Benessere è un posto che finché ci stai dentro stai benissimo; quando esci fuori, persino il solito tran tran ti sembrerà molto peggio. Sbagliatissimo ! quello che serve è un Centro Malessere, dove star male per brevi periodi per poi star meglio nella vita reale. Purtroppo questo è uno di quei ribaltamenti che […]

Leggi tutto…

DIARIO DI UNO SCENEGGIATORE (SECONDA PARTE)

Qualche settimana dopo, fui nuovamente convocato negli uffici della major. Tutto andava per il meglio: la sceneggiatura era fantastica; il piccolo paese, solo contro tutti, era addirittura commovente. Le scene di guerra poi, il supereroe, il finale sospeso: i focus group ne erano entusiasti. C’era solo da limare qualcosa, qua e là. Una major ha […]

Leggi tutto…