Come ripartire con un dialogo costruttivo tra utenti e ICT

Questo testo è un contributo al tentativo di ri-avviare un dialogo costruttivo tra società civile e Tecnologia dell’Informazione e della Comunicazione (ICT). L’ambizioso obiettivo di questo dialogo è azzerare 30 anni di evoluzione dell’Internet come la conosciamo (centralizzata e mercificata, centrata sull’e-commerce e sull’advertising). Vorremmo ripartire con una progettazione partecipata per adeguare le piattaforme tecniche alle […]

Leggi tutto…

Allora europeizziamo tutto

Ho letto la proposta “Economia della quarantena” di Gianmario Cinelli e Antonio Costagliola, e non mi piace. OK per il reddito di emergenza per le persone. Ma poi si parla di salvare le imprese. Di fatto in questo testo le imprese sono messe sullo stesso piano delle persone. Fare debito pubblico per salvare le imprese, […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 10 / 10: Open-source e replicabilità

Ultimo di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Vorrei concludere la serie parlando di un […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 9 / 10: Business model

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Quando su internet all’inizio degli anni 2000 […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 8 / 10: Fonti paywallate

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Nel quinto post di questa serie, parlando […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 7 / 10: Conversazioni private, pubbliche e blog

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Nel post precedente abbiamo visto che gli […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 6 / 10: Segnalazioni e voti

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Abbiamo visto nel post precedente che dare […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 5 / 10: Attenzione all’algoritmo !

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Noi oggi siamo sommersi dalle notizie: solo […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 4 / 10: Lettura offline e newsletter

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Con questo quarto post completiamo la panoramica […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 3 / 10: Traduzioni automatiche

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Come abbiamo visto nei due post precedenti, […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 2 / 10: Testo normalizzato e lettura ad alta voce

Parte di una serie di 10 brevi post sulle funzioni e benefici per l’utente della componente di aggregazione delle notizie della piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui). Vedi qui per il primo con il piano di tutti i post della serie. Come abbiamo visto nel post precedente, il […]

Leggi tutto…

Funzionamento del GIS 1 / 10: Prima pagina e ricerca a tutto testo

Dopo quasi tre anni di attività e sviluppo la piattaforma del Gruppo di Informazione Solidale (GIS, vedi FAQ qui e manifesto qui) è ora completa, ottimizzata e validata su un archivio di 130 fonti, oltre unmilioneduecentomila articoli e 10 GB di dati. In questa serie di 10 brevi post vorrei presentare le funzioni e benefici per […]

Leggi tutto…

FAQ per il Gruppo di Informazione Solidale

Le FAQ del Gruppo di Informazione Solidale (GIS) sono visibili ai soci dall’interno del forum privato del GIS, ma quella pagina per una scelta degli sviluppatori di Discourse non è visibile al pubblico. Riportiamo qui la parte delle FAQ di interesse per chi volesse iscriversi al GIS: Cos’è il GIS ? Il GIS è il […]

Leggi tutto…

Il Caos

Stamattina mi sono svegliato con un cercho alla testa e dentro al cerchio questa citazione: “… io penso che la disperazione è oggi l’unica reazione possibile all’ingiustizia e alla volgarità del mondo, ma solo se individuale e non codificata. La codificazione della disperazione in forme di contestazione puramente negativa è una delle grandi minacce dell’immediato […]

Leggi tutto…

Un decennio da de…CANTARE: Calomelano 2009-2019

DECA…LO(GO)MELANO Non mi aveva mai fatto gli auguri di buone feste o di compleanno o di qualsivoglia anniversario il mio amico Paolo, ovvero paolog, ideatore, fondatore, editor, amministratore e non so quanto d’altro, molto, quasi tutto, anima e motore, del nostro blog. Se me li faceva era sempre un po’ prima o un po’ dopo, […]

Leggi tutto…

Il futuro del giornalismo

Venerdì scorso sono stato a digit Torino, un convegno su “giornalismo, algoritmi e intelligenza artificiale”. Quella del giornalista è una professione intellettuale sotto pressione – come e forse più di altre. C’è di buono che hanno gli strumenti per rendersene conto ! Il calo occupazionale generale al settore, le notizie recenti di esuberi a La […]

Leggi tutto…

A proposito della lettera di Sammy Ketz e altri a favore del diritto d’autore accessorio sui link

Ieri è apparsa un’accorata lettera aperta (“Protect the copyright to save journalism”) scritta dal reporter di guerra Sammy Ketz e sottoscritta da una lunga lista di giornalisti, a favore della riforma sul diritto d’autore europeo che introduce il diritto accessorio sui link. Se non sapete di cosa si parla ecco alcuni link utili a conoscere […]

Leggi tutto…

Essere contro

Essere contro la migrazione clandestina non significa essere contro la migrazione Significa essere contro lo schiavismo Essere contro quelli che arrivano sui barconi non significa essere contro i neri Significa esser contro i negrieri Essere contro i migranti economici Significa essere contro i dittatori sfruttatori Essere contro gli illegali, non significa essere razzisti Significa essere […]

Leggi tutto…

Medici di base: una delle prossime categorie “a rischio da IA”?

Tutti noi abbiamo un medico di base “obbligatorio” o quasi. Solitamente lo si consulta per qualche malanno, per la prescrizione di medicinali con ricetta obbligatoria etc. Io sono convinto che entro 20 – 30 anni questo servizio verrà efficacemente sostituito da una IA consultabile anche da smartphone (lobby permettendo)…. Facciamo alcuni esempi: Ho una qualche […]

Leggi tutto…

Lettera alla città di Ferrara

Cara Ferrara   sono (in realtà ero) orgogliosa di vivere a Ferrara, una città Patrimonio Unesco, che tutti trovano bellissima. È la mia città, quella che ha forgiato la mia famiglia, la mia storia. Siamo nati in campagna, in condizioni difficili, mio nonno faceva il birocciaio, guadagnava in un anno, dal suo padrone latifondista, solo […]

Leggi tutto…

Un “embrione” di idea per la raccolta ed il riciclo dei rifiuti che si accumulano negli oceani

Inserisco qui una mia idea sul trattamento degli “oceani di plastica” che ben conosciamo. Secondo me con le dovute modifiche sarebbe fattibile, anche se si tratta di investimenti enormi che però in parte potrebbero ripagarsi nel tempo con la produzione di energia / calore Per i curiosi… L’ho fatto con la APP KnowledgeBase Builder disponibile […]

Leggi tutto…