Quotidiani, carta e digitale

Un quotidiano è un mezzo di informazione che si pone come obiettivo di umanizzare il flusso indiscriminato delle notizie che ci bombardano 24 ore al giorno da tutto il globo, sincronizzandolo col ritmo circadiano di sonno / veglia, reattività e riflessione nostro e dei giornalisti che vivono nel nostro stesso fuso orario. Sul digitale come […]

Leggi tutto…

Algoritmo di ranking

Prima bozza dell’algoritmo di ranking (prioritizzazione) delle notizie per l’aggregatore. Per ogni articolo disponiamo dei seguenti dati in ingresso: età: tempo trascorso in secondi dalla pubblicazione dell’articolo intervallo: tempo trascorso in secondi tra la pubblicazione dell’articolo e la pubblicazione da parte della fonte dell’articolo precedente viste: numero di volte che l’articolo è stato visualizzato sulla […]

Leggi tutto…

Fidarsi di un numero

“Dovete sapere che tra le navi spaziali della federazione c’è questo codice: 3 = amico, 4 = nemico; eravamo dalle parti di Orione quando dietro un asteroide vien fuori un’astronave; immediatamente puntiamo su di loro i missili a perforazione atomica, intanto il telegrafista di bordo trasmette: 3 o 4 ? e subito riceviamo la risposta: […]

Leggi tutto…

Limiti di velocità

La velocità massima raggiungibile da un mezzo meccanico è una delle sue caratteristiche tecniche, ed è la stessa per tutti gli esemplari di un certo modello: è proprio una delle caratteristiche di cui si vantano i produttori di auto, missili e navi. Sarebbe quindi un limite rigido con un valore ben definito. In pratica per […]

Leggi tutto…

Computer Chess: chi gioca più a scacchi ?

Computer Chess (Andrew Bujalski 2013, USA) è un film in genere mockumentary (cfr. Zelig) che racconta la storia di uno dei primi tornei di scacchi tra computers, avvenuto (forse) da qualche parte negli anni ottanta in un hotel anonimo da qualche parte in America. Girato quasi completamente in bianco e nero (o forse sarebbe meglio […]

Leggi tutto…

Abbondanti risorse digitali

Noi oggi viviamo nell’età digitale (dall’inglese digital, fatto di digits = cifre che poi arriva dal latino digitus=dito), siamo circondati dai numeri. Si è cominciato col numero di telefono, poi il numero della carta di credito, il numero dell’account facebook (ad esempio, 6815841748  è Barak Obama), la mia posizione nello spazio sono due numeri (adesso […]

Leggi tutto…

ebooks

Primavera: è tempo di ricambiare l’aria e ridipingere le pareti nella stanza di Calomelano Editrice Virtuale. Pubblichiamo quindi qui il saggio “Coding Freedom – The Ethics and Aesthetics of Hacking” dell’antropologa nordamericana Gabriella Coleman, che analizza il movimento del F/OSS (free / open source software) e degli hacker. Ne consigliamo la lettura in parallelo con […]

Leggi tutto…

Subcultura Debian

Chi è questo personaggio con il kilt scozzese e cosa ci fa sul palcoscenico di una specie di teatro a Bagnaluca (Bosnia Erzegovina) ? Un attimo, quanta fretta, ci arriviamo per gradi. Prima di tutto, se il pensiero è software, anche il software è pensiero (pensiero umano codificato sottoforma di comandi per macchine disumane, che […]

Leggi tutto…

SPECULAZIONE, TRAGICOMMEDIA IN QUATTRO SCENE

Scena prima: negare sempre […] la stessa Consob nei giorni successivi ha accertato che la “speculazione” non era responsabile dei crolli di Borsa. Questi ultimi, piuttosto, sono stati innescati  dalle indecisioni del governo sulla manovra economica e dalle indagini della magistratura [e dal tempo piovoso, no ? NdR]. Riccardo Sabbatini, Il Sole 24 ore, 16 […]

Leggi tutto…

MP3 E AUTOMOBILI

Una pagina scritta, esposta nella vetrina di un negozio, esprime il seguente pensiero, di cui sintetizzo (e deformo) il senso. L’invenzione del formato MP3 si può paragonare a quella dell’automobile: questa permette di raggiungere velocemente la destinazione desiderata, così come quello dà modo di procurarsi in breve tempo l’opera omnia del vostro musicista preferito. L’automobile […]

Leggi tutto…

UGC – seconda parte

La terza categoria riguarda contenuti “di servizio”, ed è tipica di stazioni commerciali più colte, come Radio Capital o Marconi. Qui c’è un incidente, è tutto bloccato. Come ti chiami e da dove telefoni ? Aspetta: una domanda per volta, altrimenti è troppo difficile. Come ti chiami ? Mattia, cazzo. Mattia, da dove chiami ? […]

Leggi tutto…

UGC (User Generated Contents). Prima parte

Tutti i cretesi sono mentitori (Epimenide di Creta, VI sec. a.C.) I contenuti creati dagli utenti saranno il futuro dell’intrattenimento, dell’arte e dell’informazione. Nell’epoca della globalizzazione e della digitalizzazione sostituiranno forme obsolete come libri, dischi, giornali; saranno fruiti via internet, sotto forma di post, foto, video, tramite contenitori quali Youtube, Myspace, Facebook e tanti altri; […]

Leggi tutto…

Shrek contro Tolstoj

Quanto vale un gigabàit (GB) ? Nell’articolo Quanto pesa un gigabàit (GB) si discute della “pesantezza” a livello fisico dell’informazione, riferita alla sua unità di misura “scientifica”, il bit (o i suoi multipli, come il kB, MB, GB, TB, PB…).  Nel post Web is dead di Doctor Sax viene proposto un grafico, dove è riportato […]

Leggi tutto…

Pedoporno

Nell’Italia del 1960 quest’immagine sarebbe stata considerata oscena; adesso invece ce la ritroviamo su tutti i cartelloni pubblicitari della Repubblica (è la campagna di una famosa agenzia pubblicitaria per un famoso brand di alimenti per animali). Questo deve essere un segno dell’infallibile marcia del progresso. Umilmente, mi chiedo: Quanti anni hanno questi tizi ? In […]

Leggi tutto…

Per molti, la privacy non vale un fico secco

Scriveva G. Orwell in 1984, With the development of television, and the technical advance which made it possible to receive and transmit simultaneously on the same instrument, private life came to an end (con lo sviluppo della televisione, e il progresso tecnico che rese possibile ricevere e trasmettere allo stesso tempo sullo stesso dispositivo, la […]

Leggi tutto…

La cultura è acqua fresca

Cultura è trovarsi casualmente per causa del ritardo di un treno nel bel mezzo di un matrimonio caratteristico in un paesino della Sardegna … ascoltare alla radio un concerto che si tiene al Concertgebouw di Amsterdam … farsi prestare da un amico un libro che ti cambia la vita. Tutte cose gratis, il che non […]

Leggi tutto…

Cinque nuovi arrivi in CEV

Si completa la piccola trilogia di testi di teatro didattico, con gli ebook numero 18 “Kathmandu, in Nepal, ci sai arrivare?”, e il numero 19 “Troppo bulli??!!” rimediamo ri…mediamo rime…diamo” sempre della nostra Liz. Per chi si è goduto “Altai” e vuole ri-immergersi nel continuum spaziotemporale del collettivo Wu Ming, ecco l’antecedente (sia per ambientazione […]

Leggi tutto…

Statistiche

Grazie ad una truppa di invisibili ed operosi gnomi che si spuppano il lavoro sporco dietro le quinte, e ai partecipanti che mettono in moto la materia grigia, Calomelano è online dal 6 gennaio dello scorso anno. Dal 22 novembre ha addirittura un contatore per raccogliere le statistiche sugli accessi, che si manifesta nella pagina […]

Leggi tutto…

Nuovi arrivi in CEV

CEV pubblica oggi come ebook numero 16 il testo teatrale Ma è sempre la solita…favola? della nostra Liz, ideato per il Laboratorio 2006/2007 della Scuola Media A. Avogadro di Vercelli.  Solo il primo di una  piccola trilogia di testi di teatro didattico, questo qua esplora il mondo del sentimento e del bisogno di liberAZIONE… Nel […]

Leggi tutto…