Informarsi nel 2017

Con la proliferazione dell’user generated content (blog), e con l’affacciarsi sul digitale dei media scritti tradizionali, intorno al 2005 apparvero parecchi servizi di aggregazione di notizie, resi possibili dallo standard RSS per la pubblicazione dei feed. Erano google reader, fever, newsgator, digg, reddit, delicious, etc.: tutti servizi oggi dismessi o acquisiti o riconvertiti, o usati […]

Leggi tutto…

Fidarsi di un numero

“Dovete sapere che tra le navi spaziali della federazione c’è questo codice: 3 = amico, 4 = nemico; eravamo dalle parti di Orione quando dietro un asteroide vien fuori un’astronave; immediatamente puntiamo su di loro i missili a perforazione atomica, intanto il telegrafista di bordo trasmette: 3 o 4 ? e subito riceviamo la risposta: […]

Leggi tutto…

Non esiste il centro sulla superficie di una sfera

Johann Sebastian Bach all’apice della propria vita professionale visse a Lipsia, che in quegli anni contava trentamila abitanti: proprio come Abbiategrasso oggi. Il rinascimento nacque tre secoli prima a Firenze, che all’epoca contava settantamila abitanti o poco più – la stessa dimensione dell’odierna Catanzaro. Da questi esempi è chiaro che non c’è un numero di […]

Leggi tutto…

Il tuo alibi è su Facebook

Ieri la società statunitense Facebook, Inc. ha pubblicato le statistiche globali sul numero di richieste di accesso ai suoi dati da parte dei governi. Ecco i primi cinque paesi classificati in ordine di numero di account richiesti decrescente: Paese Utenti / account richiesti nei primi 6 mesi del 2013 Stati Uniti d’America 20500 India 4144 […]

Leggi tutto…

Gli utenti di WhatsApp sono dei coglioni

Se gli utenti di facebook sono degli idioti, allora gli utenti di WhatsApp sono dei coglioni. Ricevo un SMS da un amico che stimo: “antico, installa WhatsApp!“: come siamo arrivati a ciò ?  L’applicazione WhatsApp va di moda perchè permette di inviare SMS ed MMS gratis dallo smartphone. Dunque il mio caro amico coglione ha installato […]

Leggi tutto…

Gli utenti di facebook sono degli idioti

Così senza tanti peli sulla lingua, perchè abbiamo bisogno di Savonarola a volte. Un mix micidiale di ignoranza, superficialità e dabbenaggine fa sì che milioni, pare addirittura miliardi di idioti siano diventati utenti di facebook, cioè carne da macello. Da anni persone diverse come Marco Calamari, sociologhi polacchi, hacker di tutto il mondo gridano nel […]

Leggi tutto…

Grave lutto

Ci ha lasciato ieri Davide Nibbio, fondatore e collaboratore esterno di questo blog. Egli ha scelto di abbandonare la sua vita che gli appariva priva di un senso e di un fine, lasciando però un gran vuoto tra i suoi (rari) amici. Gli ultimi messaggi da lui scritti sulla sua bacheca Facebook sono intrisi di […]

Leggi tutto…

La favola dei bit

Intorno al 1950 sul pianeta Terra la vita scorreva tranquilla più o meno come sul pianeta Zerra. Il giornalaio consegnava tutte le mattine il quotidiano locale o nazionale composto e stampato dei dintorni. Le bobine dei film hollywoodiani raggiungevano il cinematografo all’angolo della strada dopo un lungo viaggio per nave. Il telefono e la televisione […]

Leggi tutto…

Shrek contro Tolstoj

Quanto vale un gigabàit (GB) ? Nell’articolo Quanto pesa un gigabàit (GB) si discute della “pesantezza” a livello fisico dell’informazione, riferita alla sua unità di misura “scientifica”, il bit (o i suoi multipli, come il kB, MB, GB, TB, PB…).  Nel post Web is dead di Doctor Sax viene proposto un grafico, dove è riportato […]

Leggi tutto…

Web is dead

Così scrive su “Wired” il direttore, Chris Anderson. Intendiamoci: non significa che Internet stia morendo, tutt’altro. Internet è, nella raffigurazione dei più, l’autostrada delle comunicazioni, che, ovviamente, può essere percorsa con diversi mezzi. Ferma restando la rete autostradale, che si estende man mano, cambiano nel tempo i mezzi  che la percorrono. Tempo fa erano diffusi […]

Leggi tutto…

Pedoporno

Nell’Italia del 1960 quest’immagine sarebbe stata considerata oscena; adesso invece ce la ritroviamo su tutti i cartelloni pubblicitari della Repubblica (è la campagna di una famosa agenzia pubblicitaria per un famoso brand di alimenti per animali). Questo deve essere un segno dell’infallibile marcia del progresso. Umilmente, mi chiedo: Quanti anni hanno questi tizi ? In […]

Leggi tutto…

Il tempo ? Presente !

“Sono fermo nella stazione di x; ecco, ora ci stiamo muovendo” (conversazione telefonica,   febbraio 2010)  Viviamo nell’eterno presente: senza più passato, né futuro. Lo dicono filosofi, sociologi, lo dice la lettura dei giornali e la banale osservazione quotidiana di un antropologo pendolare (o pendolare antropologo). Negato il futuro: precario, globalizzato, inquinato, affollato, indebitato, massificato; il consumo […]

Leggi tutto…

Quanto vale un social network ?

Visto che il più importante social network al mondo (facebook) non è quotato, è difficile dire quanto valgano questi cosi. Però oggi XING, il social network tedesco dedicato al business, annuncia l’ingresso nel suo capitale di Burda Digital GmbH con il 25.1%. L’importo della transazione ci permette di stimare il valore di XING a 24 € per ognuno […]

Leggi tutto…

Accesso

L’informatica rende possibile l’accesso immediato ed ubiquo all’informazione. Questo concetto rivoluzionario era destinato a scontrarsi con la cultura giuridica opaca e torbida di paesi come Italia e Francia; proprio di questi tempi stanno i nodi stanno venendo al pettine, come si può vedere da questi 5 esempi. Loi favorisant la diffusion et la protection de […]

Leggi tutto…

Parole

C’è un nuovo servizio di google a nome Insights for Search che permette di seguire la diffusione delle parole sull’orbe terraqueo in base alla ricerche fatte appunto attraverso google. Di seguito le mappe per quattro parole: facebook, twitter, the pirate bay e pristiq. Facebook è un sito di social network lanciato nel febbraio 2004; ci […]

Leggi tutto…

Redditi on line

Da sempre in Italia i dati sui redditi dichiarati dai cittadini sono pubblici, e vengono esposti nelle sedi provinciali degli uffici finanziari sotto forma di listati cartacei; a volte vengono anche poi diffusi dai giornali locali… Qualche tempo fa però i dati per l’anno 2005 sono stati pubblicati on-line sul sito dell’Agenzia delle Entrate. La pubblicazione è durata pochi […]

Leggi tutto…