Politicamente scorretto: il bunga bunga

Sono un tipo antisociale non m’importa mai di niente sulle scatole mi sta tutta la gente Probabilmente sto diventando asociale, o peggio, antisociale. Sono perplesso, non capisco; mi stanno sulle scatole quelli di una parte e dell’altra. Non starò a dire perchè mi sono in odio gli amici dell’anziano libidinoso signore; ma perchè anche l’altra […]

Leggi tutto…

UGC – seconda parte

La terza categoria riguarda contenuti “di servizio”, ed è tipica di stazioni commerciali più colte, come Radio Capital o Marconi. Qui c’è un incidente, è tutto bloccato. Come ti chiami e da dove telefoni ? Aspetta: una domanda per volta, altrimenti è troppo difficile. Come ti chiami ? Mattia, cazzo. Mattia, da dove chiami ? […]

Leggi tutto…

UGC (User Generated Contents). Prima parte

Tutti i cretesi sono mentitori (Epimenide di Creta, VI sec. a.C.) I contenuti creati dagli utenti saranno il futuro dell’intrattenimento, dell’arte e dell’informazione. Nell’epoca della globalizzazione e della digitalizzazione sostituiranno forme obsolete come libri, dischi, giornali; saranno fruiti via internet, sotto forma di post, foto, video, tramite contenitori quali Youtube, Myspace, Facebook e tanti altri; […]

Leggi tutto…

Febbraio 2021, reportage dal fronte della guerra alla mafia

L’appuntamento con il mio contatto tra gli insorgenti, che chiamerò Rosario, è in una delle tante sale Bingo di fronte al porto di Messina. Da qui è ben visibile l’agghiacciante cantiere mai portato a termine del ponte sullo stretto, e il quartier generale della missione internazionale di pace SCFOR (Sicily Calabria Forces) di Reggio di […]

Leggi tutto…

SONDAGGIO SULLA DELAZIONE

Calomelano ha pubblicato in passato discussioni riguardanti i social networks e il giornalismo 2.0; ha visto articoli sul carattere degli italiani e sulla delazione; ha creato spazi e mappe mentali sugli argomenti appena menzionati.  Alcuni fatti hanno recentemente creato una singolarità all’intersezione di questi spazi concettuali, scompaginando le categorie e le certezze acquisite. Fuori di […]

Leggi tutto…

Espulsioni

Gli stranieri entrati in Italia senza regolare visto di ingresso (clandestini), secondo la normativa penale vigente devono essere respinti alla frontiera o espulsi. Su questa strada non siamo certo soli (tutti i paesi ricchi si tutelano dall’invasione dei pezzenti, sull’onda della paura dello straniero): di pochi giorni fa la notizia che nella civilissima Confederazione Elvetica […]

Leggi tutto…

Italia-Germania:4-3? (seconda parte)

Gli stati totalitari, dei quali lo stato etico è una declinazione, tendono ad allargare lo spazio pubblico, fino a includere l’abbigliamento (l’obbligo del velo in alcune legislazioni di influenza islamica), le opinioni politiche, oppure la fecondazione artificiale (legge 40/2004 dello Stato italiano). D’altro canto, l’impronta socialista di alcuni governi porta ad allargare lo spazio pubblico […]

Leggi tutto…

Libero mercato

“vi siete lasciati ? allora sei anche tu sul mercato” anonimo Il libero mercato è un mercato in cui i rapporti tra le persone sono determinati esclusivamente dalla mutua interazione di uomini e donne. Per definizione nel libero mercato uomini e donne non si forzano o ingannano a vicenda né sono forzati da una terza […]

Leggi tutto…

Religione privata

L’argine del fiume che costeggia una città di provincia della fertile pianura non è sempre un luogo ameno. Abbiamo cave di ghiaia, discarichette di amianto e copertoni, residui di picnic e immondizia varia, ponti di superstrade. Uno tutto si aspetterebbe tranne trovare proprio sotto uno di questi ponti un luogo di raccoglimento, di spiritualità. È […]

Leggi tutto…

Interviste e sette

Ci sono in giro due belle interviste a Piergiorgio Odifreddi e Unberto Eco, a cura di Wiki@Home, il braccio giornalistico di Wikimedia Italia: le trovate impacchettate come ebook numero 23 ed ebook numero 24. Siccome il PGO picchia duro come suo solito sulle religioni, sembra pertinente il saggio Christian Science di Samuel Clemens, uno dei […]

Leggi tutto…

Ciàttando

[11:31:02] Sagredo: Conosci la storia di Cadigia ? [11:32:04] Simplicio: no… dimmi [11:32:33] Sagredo: Il padre di Cadigia era un mercante, e dopo la sua morte era lei a gestire con successo gli affari, inviando degli agenti con le carovane commerciali. [11:33:03] Simplicio: lei era carina? [11:33:40] Sagredo: Non è dato sapere. Cmq una volta […]

Leggi tutto…

Quiz

Qual’è quella sostanza psicoptropa per cui valgono queste cautele: può condurre allo sviluppo di dipendenza fisica e psichica … Il rischio della dipendenza aumenta con la dose e la durata dell’assunzione … Una volta che la dipendenza fisica si è sviluppata, il termine brusco dell’assunzione sarà accompagnato dai sintomi da astinenza. Questi possono consistere in […]

Leggi tutto…

Disagio

Letteratura, arti figurative, filosofie più o meno misticheggianti denunciano il disagio moderno, ma assieme non lo sanno oltrepassare, Ernesto De Martino in “La fine del mondo” Questo vale anche per il blog calomelano: qui l’alienazione viene analizzata e denunciata ma non curata. Se volete superare il disagio i rimedi di comprovata efficacia ci sono e classicamente […]

Leggi tutto…

Suicidi

In Italia ogni anno si suicidano più uomini (2197) che donne (631). Con una media di 4,7 suicidi per 100000 persone-anno siamo messi bene rispetto al resto dell’Europa. Ci si ammazza più spesso nelle regioni con PIL (prodotto interno lordo) pro capite maggiore, con alcune eccezioni in peggio (Molise, Sardegna) e in meglio (Lombardia, Trentino-Alto Adige, […]

Leggi tutto…

Bicocca

Il numero II (2004) di ACHAB è dedicato ad uno Speciale Etnografie Bicocca. Vi sono raccolte alcune etnografie elaborate dagli studenti della laurea specialistica in antropologia per il corso di “Metodi e Teorie della Ricerca Antropologica” tenuto dal dott. Setrag Manoukian nel corso dell’anno accademico 2002/2003; l’esercizio proposto consisteva nel fare praticamente il mestiere dell’etnografo, scegliendosi […]

Leggi tutto…

Veleno

La parola “veleno” pare derivi da Venus chè pei romani originariamente il venenum era il filtro d’amore. Uno dei veleni più potenti è la tossina botulinica: dieci grammi bastano per uccidere tutti gli italiani. Sotto l’effetto della tossina botulinica il viso e i muscoli della gola sono i primi muscoli scheletrici a diventare deboli e […]

Leggi tutto…

L’argomento del giorno

Si legge in “Baol” di Stefano Benni (Feltrinelli 1990) a pagina 70 che speciali emissari del governo (i conversatori) vanno in giro per la città  e attizzano con le loro conversazioni l’argomento del giorno. Anzitutto la Furiosa Polemica (.. se due persone dicono di litigare per le proprie idee, sembrerà  che abbiano davvero delle idee), […]

Leggi tutto…

Nessuno vuole il vino low-alcohol

Da ieri 1 agosto è entrata in vigore la fase finale della riforma del settore vitivinicolo comunitario; i produttori nazionali sono avversi alle pratiche enologiche innovative: zuccheraggio, acidificazione, deacidificazione, riduzione del contenuto d’alcol (anche se le prime tre le han sempre messe in atto in tanti illegalmente). Sul sito del ministro dell’agricoltura in particolare si […]

Leggi tutto…

La soluzione della questione della fame nel mondo

Problema: c’è ancora chi ha fame su questa terra, e paradossalmente la ragione è che una elite di obesi in rapida espansione richiede grandi quantità di trigliceridi e proteine animali. Ma questi vengono prodotti per mezzo delle coltivazioni di palma e l’allevamento di mucche, quindi ecco la fame nel mondo e forse la distruzione del […]

Leggi tutto…