La piramide globale della ricchezza

Chi meglio di una banca può sapere dove sono e quanti sono i ricconi sulla Terra ? Questo report del Credit Suisse, citato in questo articolo dell’Economist e in questo post su Il Post contiene dei grafici bellissimi, ma quello che preferisco è questo, che mostra la piramide globale dei millionari in dollari (che sono […]

Leggi tutto…

Giochi senza frontiere / Spiel ohne Grenzen

Per promuovere l’amicizia tra i popoli, Calomelano inaugura oggi una nuova rubrica: giochi senza frontiere. Il giuoco consiste nel remixare la vignetta; invitiamo i nostri gentili lettrici e lettori a farci pervenire le vignette moddate al solito indirizzo, pubblicheremo i vostri contributi. Um die Freundschaft zwischen den Völkern zu fördern, eröffnet heute eine neue Rubrik […]

Leggi tutto…

Gli statuoni del Duomo di Vercelli

Con i ragazzi del laboratorio teatrale della mia scuola lavorerò sul tema della città, del ‘sogno’ e ‘biSOGNO’ di città…lo scorso anno ho raccolto i loro pensieri su come vivono, vedono, sentono, sognano Vercelli, autoctoni e no, integrati ed emarginati, bicciolani ed acquisiti… Anch’io sono una vercellese acquisita, un po’ sradicata e un po’ integrata, […]

Leggi tutto…

Espulsioni

Gli stranieri entrati in Italia senza regolare visto di ingresso (clandestini), secondo la normativa penale vigente devono essere respinti alla frontiera o espulsi. Su questa strada non siamo certo soli (tutti i paesi ricchi si tutelano dall’invasione dei pezzenti, sull’onda della paura dello straniero): di pochi giorni fa la notizia che nella civilissima Confederazione Elvetica […]

Leggi tutto…

ITALIA – GERMANIA: 4-3? (Prima parte)

Quis porro, praeter periculum horridi et ignoti maris, Asia aut Africa aut Italia relicta Germaniam peteret, informem terris, asperam caelo, tristem cultu adspectuque, nisi si patria sit? E poi, a parte i pericoli d’un mare tempestoso e sconosciuto, chi lascerebbe l’Asia, l’Africa o l’Italia per portarsi in Germania tra paesaggi desolati, in un clima rigido, […]

Leggi tutto…

Barbarie

… Fino a poco tempo fa, nei paesi europei dominavano in genere due grandi partiti politici che si rivolgevano all’intero corpo elettorale, un partito di centrodestra (cristianodemocratici, liberalconservatori, popolari e via dicendo) e uno di centrosinistra (socialisti, comunisti e altri). Ma gli ultimi risultati elettorali, a est come a ovest, segnalano che sta emergendo una […]

Leggi tutto…

Sulla morale pubblica

PRIMO ATTO Il signor K. la seguì con lo sguardo, con interesse distratto, ma compiaciuto. “Pedofilo!”. Il tono di voce della Custode della Morale era appena troppo alto per un locale pubblico. I membri del piccolo gruppo interruppero le rispettive attività e rivolsero lo sguardo al signor K. Alcuni avventori fecero altrettanto; anche l’oggetto della […]

Leggi tutto…

Codici (2^ parte)

Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendìa si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio. (Gabriel G. Marquez, Cent’anni di solitudine, incipit) Proseguiamo su questa strada. Un’interpretazione meno che superficiale di un testo o di un’immagine non può prescindere […]

Leggi tutto…

SLOW LEARNING

E’ certo che ordinare richiede pazienza, molta pazienza. Poi la smetto con ‘sta storia dell’ordine, mi preme dire ancora questo, ovvio ma non altrettanto presente alle nostre coscienze, che non si può ordinare bene in modo veloce, è un lavoro lungo, che vuole attenzione, calma, tempo…pazienza infinita, umiltà… Come è lungo, lento, ordinare la mente, […]

Leggi tutto…

Settembre

A settembre, nella ridente Brianza, fioriscono iniziative per il tempo libero degli abitanti. Corsi per tutti i gusti e gli interessi; scelgo a caso tra i vari volantini e manifesti: pilates (non so cosa significhi, né voglio saperlo), ballo latino-americano, yoga, rugby, cucina nord-africana, lingua cinese. Sagre popolari, che ogni sindaco o assessore promuove per […]

Leggi tutto…

Web is dead

Così scrive su “Wired” il direttore, Chris Anderson. Intendiamoci: non significa che Internet stia morendo, tutt’altro. Internet è, nella raffigurazione dei più, l’autostrada delle comunicazioni, che, ovviamente, può essere percorsa con diversi mezzi. Ferma restando la rete autostradale, che si estende man mano, cambiano nel tempo i mezzi  che la percorrono. Tempo fa erano diffusi […]

Leggi tutto…

Libertà

“[…] Ma in pratica la società nuova del capitalismo rivoluzionario non ha funzionato in questo modo. Essa non ha attuato la distruzione massiccia di tutto ciò che aveva ereditato dalla vecchia società, ma ha adattato selettivamente l’eredità del passato ai suoi propri usi. Non c’è alcun enigma sociologico nella prontezza con cui la società borghese […]

Leggi tutto…

ORDINA…menti

L’ho già confessato, è una vera ossessione, non solo estiva, credo, questa dell’ordinare… senz’altro correlata a un’indole particolare oltre che ai ben noti condizionamenti che la parte femminile dell’umanità, ben più di quella maschile, subisce, stanti i modelli educativi e sociali imperanti. Imbricata nell’ossessione c’è la percezione di quanto spesso l’intento ordinatore sia destinato quasi […]

Leggi tutto…

Consigli di lettura #3

“Non agire secondo ragione è contrario alla natura di Dio.” (Manuele II Paleologo, riportato da Theodore Khoury)  Vorrei suggerire una lettura inusuale, che alcune circostanze mi hanno permesso di affrontare. Si tratta del discorso che Papa Ratzinger ha pronunciato nel 2006 all’Università di Ratisbona, che considero interessante per credenti di diverse religioni, e non credenti.  […]

Leggi tutto…

Facciamo (dis)ordine

Rosa, la Rosa di Olindo, accusata con il compagno della strage di Erba, era — raccontano le cronache – una massaia provetta e perfezionista, puliva e ordinava casa maniacalmente. Una sera a cena con amici, constatando con un po’ di imbarazzo il disordine, il nero alle piastrelle, il mobilio impolverato di casa mia, mi sono […]

Leggi tutto…

BREVE PARABOLA SULLA MOVIOLA, IPERBOLICA E MOLTO ELLITTICA

La moviola è lo strumento di lavoro di molte trasmissioni sportive, i cui commentatori le dedicano ampio spazio e risalto. In apparenza la sua funzione è limitata alla verifica degli episodi cruciali di alcuni incontri calcistici, dunque rivolta al passato. Per i pochi che non lo sapessero, tale ispezione non può influenzare quanto già avvenuto: […]

Leggi tutto…

COLLOCAZIONI…ancora in qualche modo su luoghi e non luoghi…

Nel comment al post di Paolog “Ci libereremo dei libri di carta” ( dicembre 2009) Doctor Sax prefigurava semiserio – insieme a quella dei libri cartacei- la fine degli scaffali su cui vengono depositati…una scomparsa che avrebbe dato per sovrammercato un problema di arredamento: come riempire i nostri soggiorni più o meno borghesi senza quelle […]

Leggi tutto…

Corsi e ricorsi

Non è un fenomeno nuovo, ma mi pare si siano recentemente moltiplicati corsi, lezioni, manuali, per affrontare quasi tutti gli aspetti della vita.   Ne proverò una sintetica classificazione, a costo di finire come quella “certa enciclopedia cinese” di Borges. a)      professionali e per il tempo libero b)      su supporti diversi: libri, DVD, o de visu […]

Leggi tutto…