La sigaretta elettronica

Una parte dell’effetto negativo del fumo deriva dall’essere il prodotto di una cattiva combustione: la presenza del monossido di carbonio e di sostanze cancerogene come i benzopireni. L’altra parte deriva dagli effetti di dipendenza fisica e sul sistema cardiocircolatorio della nicotina. La sigaretta elettronica (e-cigarette, sedansa) promette di risolvere il primo gruppo di problemi garantendo […]

Leggi tutto…

Perle ai porci ?

Ci risiamo. Pietro Citati ha pubblicato l’ennesimo articolo contro l’affollamento dei musei e delle mostre, frequentate da orde di barbari (soprattutto scolaresche e gruppi organizzati),  meno interessati all’arte che all’evento o al luogo. Insomma, da coloro per i quali è importante poter dire: “Io c’ero”. Nulla di quanto scrive è meno che condivisibile, tuttavia l’esercizio […]

Leggi tutto…

luoghi nonluoghi e dintorni

Il mio amico paolog sostiene che noi spesso crediamo di essere indipendenti, isolati e originali nel pensiero, in realtà siamo immersi senza che ce ne rendiamo conto in un flusso collettivo di idee, e gli esiti cui la nostra mente approda, i risultati che produce sono come convogliati, determinati, dal comune esperire e rifletterci. Lo […]

Leggi tutto…

Accesso

L’informatica rende possibile l’accesso immediato ed ubiquo all’informazione. Questo concetto rivoluzionario era destinato a scontrarsi con la cultura giuridica opaca e torbida di paesi come Italia e Francia; proprio di questi tempi stanno i nodi stanno venendo al pettine, come si può vedere da questi 5 esempi. Loi favorisant la diffusion et la protection de […]

Leggi tutto…

Consigli di lettura

E’ stato da poco ripubblicato in Italia un libro del 1992, citatissimo, ma forse poco letto: “Nonluoghi” di Marc Augé (editrice Elèuthera). Le dimensioni non scoraggiano l’acquisto: sono 106 pagine, inclusa una prefazione recente dell’autore.  Nonostante la ridotta paginazione, è ricchissimo di spunti e contenuti, che forse il sottotitolo chiarisce meglio: “introduzione a una antropologia della surmodernità”. […]

Leggi tutto…

Scaricate i primi 6 mesi di calomelano come ebook

Ebbene sì, sono oltre 6 mesi che è partito l’esperimento “calomelano”. La lettura sul web stanca gli occhi e fa girare il contatore della connessione a consumo, quindi è una buona occasione per fare una fotografia della situazione attuale e salvarla come libro (ebook) scaricabile. Ecco qui lo snapshot (1,2 MB) al 18 luglio 2009 […]

Leggi tutto…

Ma quando è iniziata la crisi ?

I mass media sono pieni di dati simili a quello che troviamo nel comunicato dell’Unione Petrolifera Italiana del 13 luglio: “I consumi petroliferi italiani nel mese di giugno 2009 hanno fatto segnare una flessione del 4,5% … rispetto allo stesso mese del 2008″. A parte che rivolgersi all’Unione Petrolifera per conoscere l’andamento del mercato dei […]

Leggi tutto…

La soluzione della questione della fame nel mondo

Problema: c’è ancora chi ha fame su questa terra, e paradossalmente la ragione è che una elite di obesi in rapida espansione richiede grandi quantità di trigliceridi e proteine animali. Ma questi vengono prodotti per mezzo delle coltivazioni di palma e l’allevamento di mucche, quindi ecco la fame nel mondo e forse la distruzione del […]

Leggi tutto…

Vedi alla voce "Agricoltura"

La questione “fame nel mondo” è stata negli ultimi decenni di scarsa attualità presso le opinioni pubbliche occidentali, ponendosi in primo piano solamente durante le cosiddette emergenze umanitarie, causate principalmente da guerre locali. Nel 2008, il forte aumento dei prezzi di cereali e riso ha creato qualche allarme, ma è stato presto imputato alla speculazione, […]

Leggi tutto…

Processi verbali

L’agricoltura è biologica: lasciamo al terzo mondo quella intensiva, che profonde fertilizzanti e pesticidi; di industriale ormai è rimasta solo l’archeologia, almeno in Italia; il terziario è avanzato (lo teniamo in frigo o lo buttiamo?). Quelli pubblici sono mezzi, a essere ottimisti: se la velocità è alta, il ritardo è imprecisato e le carrozze fatiscenti. […]

Leggi tutto…

Parole

C’è un nuovo servizio di google a nome Insights for Search che permette di seguire la diffusione delle parole sull’orbe terraqueo in base alla ricerche fatte appunto attraverso google. Di seguito le mappe per quattro parole: facebook, twitter, the pirate bay e pristiq. Facebook è un sito di social network lanciato nel febbraio 2004; ci […]

Leggi tutto…

Linguaggio e mondo

Wittgestein, nel suo Tractatus, stabilisce una catena logica tra mondo, pensiero e linguaggio. Forzando e semplificando il suo scritto, potrei dire che l’uomo rappresenta il mondo (“lo stato dei fatti”) attraverso il suo pensiero, che esprime attraverso il linguaggio. Dunque, studiando il linguaggio si può capire, se non il mondo (l’essere in quanto tale è […]

Leggi tutto…

Corpo

Corpo in via di sparizione ,che sbianca come uno spettro ,perde identità sessuale ed etnica . Michael Jackson è stato uno dei body performer più estremi mai esistiti , qualche mese fa , ha dichiarato di volersi mummificare , o di voler affidare il corpo privo di carnalità esangue al tedesco Hagens , stravagante artista […]

Leggi tutto…

Istruzione pubblica: quanto costa, chi comanda

Scuola e università pubbliche in Italia sono praticamente gratuite. Sarà un bene o un male ? È il dilemma tra pari opportunità e darwinismo sociale ! Ma non sempre chi riceve un regalo ne apprezza il valore: i ragazzi oggi spendono più denaro in telefonia, videogiochi o sostanze psicotrope che non per pagarsi un’istruzione ! […]

Leggi tutto…

L'esercizio del voto è dovere civico

Ogni cittadino può leggere la Costituzione della Repubblica Italiana e non c’è bisogno di giuristi o professori universitari che ce la interpretino: Art. 48. … Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico. … L’astensione da un referendum perchè il tema non interessa è un diritto: il senso […]

Leggi tutto…

Azienda Italia

L’ha detto. Lo sospettavo da tempo, ma ora è ufficiale: stanno governando l’Italia come se fosse un’azienda (13 giugno 2009: “Mi sembra di essere tornato indietro e di avere un consiglio di amministrazione validissimo, stiamo lavorando sull’Italia come fosse l’azienda Italia”). Ora è tutto più chiaro, l’avversione ai contrappesi istituzionali, alla divisione dei poteri, alla […]

Leggi tutto…

Facitevi li cazzi vostri

Questa frase ricorre ossessivamente tra l’innocuo kitsch dei venditori di souvenir in Sicilia. Facitevi li cazzi vostri: potrebbe comparire in esergo nella costituzione materiale della Sicitalia (sic). Oppure fare mostra di sé sulla bandiera tricolore. Facitevi li cazzi vostri: a indicare la tracimazione dello spazio privato, dove ognuno fa le regole e il più forte […]

Leggi tutto…

Velo sì velo no

Qualche giorno fa (3 giugno) su La Stampa è comparso nella rubrica “l’editoriale dei lettori” Il velo e le nostre ipocrisie di Paola Caridi. Citazione: “Una palestinese, dentro un matrimonio poligamico, mi ha chiesto come mai noi non fossimo solidali con le nostre <<sorelle>>, e le lasciassimo in strada a prostituirsi, o accettassimo un marito […]

Leggi tutto…

Anche i dentisti pagano l’autostrada

In Italia tutte le tasse accise e balzelli vengono aggirati, ma ve n’è uno che implacabilmente cala come una scure su tutti noi, compresi terroristi, spacciatori, mafiosi, agenti dei servizi segreti delle Potenze Estere, presidenti del consiglio e persino dentisti: l’autostrada ! I caselli sono lì, ci devi passare quindi sei obbligato a pagare. È […]

Leggi tutto…